giovedì 2 maggio 2013

Scarpinata delle Abbazie e Maratonina Petruziana. Gare, gare, gare!

Dopo una parentesi di un anno, finalmente, domenica scorsa sono tornato a correre la fantasmagorica gara delle Abbazie a Manoppello, organizzata dal bravissimo Franco Schiazza. Amando le salite, questa è una gara che mi piace moltissimo. Unico neo è stato che tre giorni prima, il 25 aprile, avevo corso la 50 km di Romagna ed era davvero una sfida per le mie gambe correre una gara così impegnativa! La partenza, in effetti, non è stata delle migliori, ma poi, col passare dei km e delle salite, il ritmo della corsa è migliorato e ho chiuso con una bella progressione, portando a casa un buon 8° posto di categoria. Bella giornata passata insieme ai miei compagni di squadra e ai simpaticissimi ragazzi della Runners Pescara...

Oggi invece, con altri 14 compagni di squadra, sono andato a Teramo, curiosissimo di partecipare alla famosa Maratonina Petruziana. Questa gara è sempre partecipatissima dai runners abruzzesi e non e mi piaceva verificare come avrei reagito alla velocità di una gara così corta, 10 km (9.5, in realtà) dopo maratone e ultra e ritmi gara più lenti.
Ho corso il primo giro veloce, ma non troppo. Stavo bene e mi preccupavo solo di capire la conformazione del percorso, senza dare troppo retta ai runners che avevo attorno.
Il secondo giro sono riuscito a mantenere lo stesso passo e a chiudere anche qui in progressione, tagliando il traguardo 40° assoluto in 36'09'' a 3.48/km! Che dire? Felicissimo.  Anche stasera sono stato premiato. 3° di categoria, vincendo addirittura un salamino! Wonderful!!!

In attesa della prossima gara, un abbraccio Runners!

Nessun commento: